programma

Abbiamo suddiviso le nostre idee in 6 grandi aree tematiche. All’interno di ogni area trovano spazio una serie di intendimenti sviluppati in modo tale da rendere la nostra città più vicina alle reali esigenze dei cittadini.

  • Amministrazione Trasparente
  • Creazione di un glossario online da inserire sul sito del Comune che spieghi ai cittadini come leggere il bilancio comunale e come interpretarne dati e tabelle.
  • Partecipazione del cittadino nella definizione degli obiettivi da perseguire per i dipendenti comunali (attraverso incontri dedicati).
  • Utilizzo del Referendum Propositivo, come previsto da Statuto Comunale, impegnandoci a considerarlo politicamente vincolante.
  • Introduzione del Bilancio Partecipativo, attraverso l’assegnazione di budget dedicati alla realizzazione di progetti di pubblica utilità presentati dai cittadini.
  • Ottimizzazione della struttura organizzativa comunale, nell’ottica di una riduzione dei costi e di un contestuale snellimento della burocrazia.
  • Svolgimento dei consigli comunali a rotazione in ogni frazione.
  • Consentire la partecipazione dei cittadini ai consigli comunali attraverso la possibilità di presentare domande inerenti l’ordine del giorno prima di ogni seduta.
  • Peschiera sociale
  • Ripristino del trasporto gratuito per disabili, anziani non autosufficienti ed ammalati gravi
  • Rivalutare congiuntamente con la ASL i servizi offerti sul territorio comunale.
  • Formazione adeguata dei funzionari comunali in base al loro specifico compito, in modo da poter fornire risposte utili ai cittadini
  • Riorganizzazione dello 'Sportello Lavoro', ampliando la rete delle aziende coinvolte e rendendolo maggiormente utile alla cittadinanza.
  • Apertura libera, senza vincoli d’età, per la richiesta di gestione di orti comunali da parte dei cittadini.
  • Istituzione di corsi gratuiti organizzati dal Comune per insegnare ai cittadini come usare il PC e come navigare su Internet.
  • Valutare una soluzione inerente l'area 'Bellaria/Mapei' attraverso tavoli di concertazione.
  • Istituzione di servizi di pubblica utilità forniti, su base volontaria, da cittadini over 65.
  • Riorganizzazione del sistema delle ludoteche anche nell’ottica di poter fornire il servizio durante i ponti e le festività.
  • Istruzione a 5 stelle
  • Creazione di una commissione infrastrutture formata dai genitori per il monitoraggio delle strutture scolastiche.
  • Creazione di orti scolastici all'interno od in prossimità delle scuole da consegnare in affidamento agli studenti, sotto la supervisione.
  • Manutenzione e ristrutturazione del patrimonio edilizio destinato ad uso scolastico.
  • Apertura di un tavolo istituzionale comune/dirigenti scolastici per la valutazione di percorsi di istruzione alternativi.
  • Economia del territorio
  • Incentivare l’adozione nominale di piazze e strade, permettendo pubblicità gratuita ai soggetti che si faranno carico del loro decoro e della loro manutenzione.
  • Sponsorizzare ed incentivare il commercio 'km zero' attraverso iniziative di carattere economico e sociale (fiere, mercatini, ristoranti tipici che valorizzino i prodotti del territorio).
  • Blocco del rilascio delle licenze per nuove sale Slot-machine.
  • Incentivazione PMI (Piccola Media Impresa) sul territorio comunale.
  • Introduzione dei piani d’area per la riqualificazione e la trasformazione delle aree commerciali.
  • Censimento immobili residenziali e commerciali sfitti.
  • Conversione spazi pubblici/privati in spazi per nuove Start Up d'impresa.
  • Peschiera sicura
  • Installazione di un sistema di videosorveglianza collegato ad una centrale operativa 24 ore in modo da aumentare il livello di sicurezza di ogni frazione.
  • Valutazione sulla possibilità di garantire un presidio permanente dei VVFF in prossimità di quelli della Polizia Locale e della CRI.
  • Ambiente e mobilità
  • Obiettivo di 'consumo di suolo zero' per il futuro della città.
  • Riqualifica delle strutture sportive già esistenti ma oggi abbandonate.
  • Strategia Rifiuti Zero.
  • Difesa delle cascine di Peschiera Borromeo con lo scopo di valorizzare la loro originaria destinazione d’uso.
  • Aumento delle 'giornate verdi', durante le quali le scuole e i volontari possano adottare un'area da pulire ed eventualmente piantumare.
  • Ripopolamento delle aree verdi e boschive ed incremento del rapporto alberi/cittadino.
  • Implementazione dei lampioni con tecnologie a bassi consumi.
  • Sostituzione dell’illuminazione dei semafori ad incandescenza con i led.
  • Creazione di maggiori mitigazioni antinquinamento e di aree a cespugli per la riproduzione della piccola fauna.
  • Accordo con società di car pooling in modo da poter fornire il servizio sul territorio comunale con l’obiettivo di ridurre le emissioni di CO2 nell’atmosfera e permettere importanti risparmi di consumo di benzina ai cittadini.
  • Rivisitazione generale del servizio di trasporto sul territorio comunale con l’obiettivo di collegare le diverse frazioni in maniera ottimale.
Valid XHTML 1.0 Transitional